Treni per Verona: orari e prezzi

Come arrivare a Verona in treno: le principali linee ferroviarie che passano per Verona sono la Milano – Venezia (est – ovest) e la Bologna – Brennero (nord-sud), con treni frequenti e rapidi. Per chi si reca a Verona per una gita turistica, la stazione in cui scendere è Porta Nuova, da dove si può rapidamente giungere in centro storico, sia a piedi (20 minuti circa), sia in taxi sia con i numerosi autobus delle linee urbane.. Lo scalo è servito dai convogli di Trenitalia.

Posta al confine con la vicina Lombardia e affacciata sul Lago di Garda, la provincia di Verona comprende un territorio vario dal punto di vista paesaggistico: interessato a nord dai Monti Lessini, diviene più pianeggiante nella parte meridionale.

Verona, dopo Venezia, è la principale città del Veneto; sviluppata sulle rive dell’Adige, è centro di nobile aspetto, impreziosito da bei monumenti. Il nucleo storico vede nell’Arena il monumento più noto: l’antico anfiteatro romano, eretto nel I secolo d. C. e ‘teatro’ di prestigiose opere liriche, è infatti rinomato a livello internazionale per la sua bellezza.

Piazza delle Erbe, Piazza dei Signori e Castelvecchio sono i principali monumenti dell’architettura civile di Verona; il Duomo, San Zeno Maggiore e S. Anastasia sono le chiese più belle della città.



Con virail puoi cercare e mettere a confronto orari e prezzi di tutti i mezzi di trasporto da una città all'altra