Treni per Trento: orari e prezzi

Come arrivare a Trento in treno: le città principali della provincia, Trento e Rovereto, sono servite da treni a lunga percorrenza ed entrambe le stazioni si trovano vicino al centro cittadino. Da qui si possono raggiungere le altre località attraverso la rete di trasporti extraurbani che offre linee di treni locali e un servizio di autobus che raggiunge tutti i paesi del territorio. Nel periodo di Natale sono disponibili treni speciali riservati ai visitatori dei tradizionali mercatini.

Estesa nella porzione meridionale del Trentino Alto Adige, la provincia autonoma di Trento comprende un territorio molto eterogeneo: sebbene quasi totalmente montano, l’area vede la contrapposizione di vallate alpine racchiuse da versanti e da rilievi importanti – Val di Sole e Val di Fiemme ne sono un esempio – e di altopiani, pianure e valli subalpine caratterizzate da climi più miti.

La provincia di Trento attrae ogni anno migliaia di turisti soprattutto per gli splendidi paesaggi offerti dai grandi gruppi montuosi: il Gruppo dell’Adamello-Presanella e le Dolomiti del Brenta più a ovest, la Marmolada e le Pale di San Martino più a oriente sono solo alcuni esempi delle mete preferite dagli amanti della montagna, degli sport invernali, delle escursioni in natura e dei paesaggi mozzafiato.

Trento, capoluogo di provincia e di regione, si sviluppa sulle rive dell’Adige, lungo la vallata solcata dal corso d’acqua. Il Duomo - perfetto esempio dello stile romanico-gotico del XII secolo - e il Castello del Buonconsiglio sono i simboli artistici della città, elementi architettonici di indubbio pregio che rendono Trento centro importante anche dal punto di vista storico-culturale.



Con virail puoi cercare e mettere a confronto orari e prezzi di tutti i mezzi di trasporto da una città all'altra