Treni per Genova: orari e prezzi

Come arrivare a Genova in treno: quello di Genova è il principlae snodo ferroviario della Liguria ed è dunque facile da raggiungere da qualsiasi città della regione, soprattutto da Imperia, La Spezia e Savona. Lo scalo è servito dai convogli di Trenitalia.

Confinante con le province di Savona e di La Spezia, la provincia di Genova occupa la porzione centrale della Liguria.

Come tutta la regione, anche la provincia di Genova è interessata da ambienti molto diversi tra loro: passando dall’entroterra alla costa, infatti, i rilievi appenninici lasciano spazio alle aree collinari affacciate direttamente sul mare.

Centri di indubbio interesse e richiamo sono Camogli, Portofino e Santa Margherita Ligure, resi assolutamente caratteristici grazie alle case intonacate con colori sgargianti e raccolte intorno ai piccoli porticcioli.

Genova, il capoluogo, vanta da sempre un profondo legame con la marineria e il commercio. Il suo porto è il maggiore d’Italia, delimitato dalla celebre “Lanterna”, simbolo indiscusso della città. Molto caratteristico è l’impianto urbanistico del centro storico di Genova: vie strette tra gli alti palazzi si aprono localmente in piccole piazze; angoli dal sapore medioevale incontrano elementi risalenti all’epoca barocca e vi convivono in un’ armonia perfetta.

Cuore di Genova e principale monumento cittadino è, però, San Lorenzo, cattedrale costruita tra il XII e il XIV secolo.



Con virail puoi cercare e mettere a confronto orari e prezzi di tutti i mezzi di trasporto da una città all'altra