Treni per Firenze: orari e prezzi

Confinante con il territorio amministrativo di Arezzo, la provincia di Firenze racchiude un’area pregevole dal punto di vista paesaggistico, caratterizzata da dolci rilievi, modellata dall’Arno e da sempre coltivata dalle popolazioni succedutesi nel tempo.

Centro principale della provincia è certamente Firenze, città che con i suoi splendidi capolavori architettonici e le innumerevoli opere d’arte, attrae ogni anno milioni di turisti da tutto il mondo.

Tra l’XI e il XVI secolo Firenze assunse un’indiscussa importanza, dal punto di vista economico, politico ed artistico; soprattutto alla Famiglia dei Medici è legato il grande sviluppo del centro, che nel Rinascimento raggiunse l’apice della prosperità.

Elegante nel suo aspetto, Firenze vede in Piazza della Signoria, in Santa Maria del Fiore, nel Ponte Vecchio sull’Arno e nella Galleria degli Uffizi i suoi simboli principali; ma ogni angolo della città racchiude e offre chiese, palazzi e musei dallo straordinario valore storico e culturale. Capitale dell’artigianato italiano, la città gode inoltre di fama internazionale per l’oreficeria, per l’argenteria e per la lavorazione delle pelli.