Treni in Campania: orari e prezzi

Le compagnie che hanno fiducia in noi




Campania

Sebbene con i suoi 13.595 Km2 sia la dodicesima regione per superficie, la Campania presenta una densità di popolazione considerevole che la rende seconda, per numero di abitanti, solamente alla Lombardia.

Confinante con il Lazio, il Molise, la Puglia e la Basilicata, questa regione presenta un paesaggio incredibilmente vario: a un entroterra caratterizzato da imponenti massicci si contrappone la fascia litoranea – bagnata dal Mar Tirreno – prevalentemente pianeggiante, ma localmente interrotta da rilievi vulcanici e di origine sedimentaria. Specialmente in prossimità di Napoli e di Salerno si hanno gli ambienti più suggestivi: l’alternarsi di piane, colline e monti, la costa frastagliata, le isole di Capri, Ischia e Procida offrono vedute e scorci di assoluta bellezza.

L’economia campana è fortemente basata sull’agricoltura, praticata nelle zone pianeggianti, mentre le poche industrie si concentrano intorno a Napoli e Salerno.

La regione è suddivisa in cinque province: Avellino, Benevento, Caserta e Salerno sottostanno a Napoli, capoluogo di regione e terza città in Italia per numero di abitanti.

Dal punto di vista storico e artistico la Campania offre moltissime risorse: i complessi archeologici di Paestum, Cuma, Pompei, Ercolano, Pozzuoli e di Baia sono solo alcune fra le località scelte ogni anno da milioni di turisti.

Caserta merita una visita per la sfarzosa Reggia, abbellita dall’esteso Parco sviluppato alle sue spalle.

Napoli, dotata di un superbo patrimonio di monumenti e di raccolte artistiche, è una delle mete più frequentate dal turismo internazionale. Se la Piazza del Plebiscito, il Castel dell’Ovo e il Maschio Angioino sono i complessi monumentali più noti, “Spaccanapoli” e Via S. Gregorio Armeno sono senza dubbio gli itinerari più caratteristici che consentono di assaporare nelle tipiche botteghe la vera essenza di questa città, straordinaria per vivacità e spontaneità. A Napoli è poi praticamente d’obbligo l’assaggio pizza e caffè: preparati secondo la tradizione, sono i veri simboli della cucina partenopea.

La Campania è resa unica, inoltre, dalla straordinaria bellezza paesaggistica di alcune sue località: il Vesuvio, facente parte dell’omonimo Parco Nazionale, permette di ammirare da una posizione privilegiata l’ampio e celebre golfo di Napoli; la Costiera Amalfitana, con i suoi centri incastonati lungo la costa e con i suoi agrumeti, è una delle zone più caratteristiche al mondo; Capri e la Grotta Azzurra, Ischia e Procida, offrono scorci e ambienti fra i migliori nel Mediterraneo.



Con virail puoi cercare e mettere a confronto orari e prezzi di tutti i mezzi di trasporto da una città all'altra