Treni in Abruzzo: orari e prezzi

Le compagnie che hanno fiducia in noi




Abruzzo

Con i suoi 10.798 Km2, l’Abruzzo è interessato da colline e montagne appartenenti all’Appennino Centrale che, nella parte più orientale della regione, cedono il passo a un’estesa area litorale affacciata sul Mar Adriatico.

Confinante con le Marche, il Lazio e il Molise, questa regione ha uno spiccato carattere agricolo: cereali, ortaggi, vigneti, uliveti, colture di tabacco e del rinomato zafferano costituiscono le basi dell’economia locale. Solo negli ultimi anni il settore terziario ha avuto un buon incremento, mentre l’allevamento ovino e la pastorizia ad esso associata – attività storicamente legate alla zona montana – sono in decadenza.

Capoluogo della regione è L’Aquila, situata in un’ampia conca cinta dalle catene del Gran Sasso e del Velino – Sirente; Chieti, Pescara e Teramo sono a capo delle restanti province.

Accanto alle numerose testimonianze della civiltà romana che arricchiscono di teatri e di santuari Chieti, Teramo, L’Aquila e Sulmona, l’Abruzzo vanta un ricco patrimonio artistico legato all’epoca medioevale. In questo periodo si ebbe, infatti, una fiorente attività costruttiva: cattedrali e abbazie vennero erette nelle città, piccole chiese furono costruite nei piccoli centri abitati.

L’Aquila è senza dubbio la città principale della regione, per arte e storia: la sua spiccata impronta medioevale – impreziosita da numerose architetture religiose fra cui la basilica suburbana di S.ta Maria di Collemaggio e la chiesa di S. Bernardino – è stata, però, fortemente compromessa dal terremoto del 2009.

Ciò che rende particolarmente interessante l’Abruzzo è il grande patrimonio naturalistico che annovera ben quattro Parchi: il Parco Nazionale d’Abruzzo – una delle prime aree protette italiane, fondata nel 1923 – il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, il Parco Nazionale della Majella e il Parco Regionale Sirente Velino. Queste aree offrono molte possibilità di svago: escursionismo, trekking, osservazioni naturalistiche sono solo alcuni suggerimenti per vivere il territorio in assoluto rispetto della natura.

Il litorale abruzzese nel periodo estivo è meta di molti turisti, attirati dalle ampie spiagge sabbiose. Roseto degli Abruzzi, Giulianova, Montesilvano sono le località più gettonate, ideali per una vacanza rilassante e tranquilla.

Infine, aspetto non meno interessante, l’ottima cucina abruzzese: semplice e a base di carne, latte, legumi e cereali offre molti piatti tipici, davvero gustosi. Il portale AbruzzoVacanze.net offre informazioni e suggerimenti utili per una vacanza in Abruzzo.



Con virail puoi cercare e mettere a confronto orari e prezzi di tutti i mezzi di trasporto da una città all'altra