Compagnie ferroviarie in Italia

Trenitalia: orari treni e prezzi



Trenitalia

Trenitalia è un'azienda del gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, ed è attualmente la più importante società ferroviaria italiana, sia per quanto riguarda il trasporto passeggeri che per il trasporto merci.

Trenitalia è stata fondata nel giugno 2000, in seguito alla direttiva europea per la libera concorrenza nel settore infrastruttura. In quel frangente, Ferrovie dello Stato Italiane si è scorporato in diverse società fra cui Trenitalia destinata al trasporto di merci e passeggeri e Rete Ferroviaria Italiana che si occupa invece del mantenimento delle stazioni e della rete stessa.

L'imponente flotta Trenitalia è, ad ora, composta da circa 60000 carrozze e 5000 motrici che si muovono su un'intricata rete ferroviaria lunga più di 16000km capillarmente distribuita su tutto il territorio nazionale.

A seguito delle riforme avutasi nell'anno 2000 il servizio di trasporto regionale è diventato di competenza esclusiva delle Regioni, ciò significa che ogni singola Regione stipula un contratto con Trenitalia (o un qualunque altro gestore) ed è la Regione stessa in autonomia a decidere i prezzi dei biglietti e a determinare i livelli minimi di qualità (come ad esempio pulizia e puntualità) che il gestore dovrà fornire.

In Lombradia ad esempio la rete ferroviaria regionale era gestita dalla joint-venture Trenitalia-LeNord, recentemente fusasi in una nuova società battezzata TreNord.

Negli ultimi anni Trenitalia è andata incontro a un programma di rinnovamento dei mezzi in proprio possesso, sia investendo nella riqualificazione degli interni, che nell'acquisto di nuovi locomotori e carrozze.

Per questo motivo, nel giugno 2012, Trenitalia ha sostituito i treni di categoria Eurostar Italia Alta Velocità con i nuovi convogli ETR500, comunemente conosciuti con i nomi di Frecciarossa e con i treni ad assetto variabile Frecciargento che possono raggiungere una velocità massima rispettivamente di 300 km/h e 250km/h.

Anche grazie a queste innovazioni nell'anno 2012 il servizio Alta Velocità di Trenitalia ha sfiorato i 40 milioni di passeggeri, con un aumento del 6,5% rispetto al 2011, ma sopratutto, grazie all'introduzione della concorrenza, c'è stata una diminuzione del prezzo del biglietto di circa il 30% a completo vantaggio dei consumatori.


Con virail puoi cercare e mettere a confronto orari e prezzi di tutti i mezzi di trasporto da una città all'altra